Osteopatia tricologica

Come nasce l'Osteopatia Tricologica - Metodo D’Ambra (O.T.M.D.)

"Il progetto O.T. nasce per caso, lavorando in studio, ed è proprio la curiosità che mi ha aperto gli occhi su cosa stesse accadendo sotto le mie mani.
Mi accingevo a risolvere un problema delle vie respiratorie ad un paziente, quando ho cominciato a notare qualcosa di straordinario.
Quel lavoro minuzioso e specifico sul cranio stava dando dei risultati inaspettati.
Le vie aeree erano libere e lo scalpo più morbido ed elastico.
Decisi di approfondire.

Negli anni si è studiato ogni tipo di approccio al problema, sia farmacologico che psicologico, ma i risultati sono sempre gli stessi da 20 anni. C’è bisogno di innovazione, e con l’avvento della microchirurgia tale passo avanti c’è stato. Ovviamente nessuno potrà mai restituire una folta chioma a zio Fester ma si lavora per ottenere il miglior risultato sfruttando al massimo le potenzialità dell’utente.
L’osteopatia tricologica ha l’intento di migliorare ed ottimizzare l’effetto delle cure farmacologiche e soprattutto potenziare le capacità estrattive nella chirurgia.
Dopo 2 anni di lavoro e di collaborazione con il miglior chirurgo italiano di autotrapianto, il Dott. Piero Tesauro, sono riuscito a delineare una nuova metodica di approccio al problema calvizie.
Nel 2010 nasce l’Osteopatia Tricologica."

Dr Francesco D’Ambra